Fammi una domanda

VIVI UN’ESPERIENZA 3D IMMERSIVA

Esplora la nuova Huracán STO grazie a video, rendering della vettura e molto di più, e goditi ogni minimo dettaglio dell’ultima supersportiva Lamborghini con motore V10.

Scopri la nuova Huracán STOExplore
Huracan STO 3D
%}

HURACÁN

GT3 EVO

HURACÁN
CILINDRATA

5204 cm³

ALESAGGIO E CORSA

84,5 x 92,9 mm

PESO A SECCO

1230 kg

Lamborghini Huracán Gt3 EVO

GT3 EVO

La Huracán GT3 EVO è stata interamente sviluppata a Sant’Agata Bolognese da Squadra Corse. Il lavoro di progettazione ha richiesto oltre un anno con un focus particolare all’aerodinamica concepita in collaborazione con Dallara. Grazie a soluzioni inedite, il carico aerodinamico è stato sensibilmente aumentato per migliorare ulteriormente la stabilità e ridurre la sensibilità aerodinamica al beccheggio rispetto alla prima generazione.

GT3 EVO

La Huracán GT3 EVO è stata interamente sviluppata a Sant’Agata Bolognese da Squadra Corse. Il lavoro di progettazione ha richiesto oltre un anno con un focus particolare all’aerodinamica concepita in collaborazione con Dallara. Grazie a soluzioni inedite, il carico aerodinamico è stato sensibilmente aumentato per migliorare ulteriormente la stabilità e ridurre la sensibilità aerodinamica al beccheggio rispetto alla prima generazione.

Lamborghini Huracán Gt3 EVO
Lamborghini Huracán Gt3 EVO

All’anteriore si notano importanti modifiche riguardo lo splitter, dal bordo d’attacco pronunciato, e il cofano. Quest'ultimo è realizzato in fibra di carbonio e grazie alla grande costola centrale mutuata dalla Huracán Super Trofeo Evo, migliora ulteriormente la capacità di raffreddamento del radiatore. Il bumper presenta inediti recessi laterali che ospitano due grandi flick che assicurano un elevato carico aereodinamico. Il posteriore è dominato dalla grande ala in fibra di carbonio dalle estremità modellate con due twist che ottimizzano l’efficienza aerodinamica e dal diffusore con pinne ridisegnate.

Lamborghini Huracán Gt3 EVO

Lo sviluppo della meccanica ha portato ad una modifica della cinematica delle sospensioni anteriori, sostenute da braccetti non più in acciaio ma in alluminio ricavato dal pieno per migliorare la fase di rollio e la connessione tra i due assi. Anche l’asse posteriore ha ricevuto aggiornamenti di rilievo: nuovi mozzi, cuscinetti e semiassi con l’utilizzo di tripodi che assicurano una maggiore efficienza della trasmissione e semplicità di manutenzione.

All’anteriore si notano importanti modifiche riguardo lo splitter, dal bordo d’attacco pronunciato, e il cofano. Quest'ultimo è realizzato in fibra di carbonio e grazie alla grande costola centrale mutuata dalla Huracán Super Trofeo Evo, migliora ulteriormente la capacità di raffreddamento del radiatore. Il bumper presenta inediti recessi laterali che ospitano due grandi flick che assicurano un elevato carico aereodinamico. Il posteriore è dominato dalla grande ala in fibra di carbonio dalle estremità modellate con due twist che ottimizzano l’efficienza aerodinamica e dal diffusore con pinne ridisegnate.

Lo sviluppo della meccanica ha portato ad una modifica della cinematica delle sospensioni anteriori, sostenute da braccetti non più in acciaio ma in alluminio ricavato dal pieno per migliorare la fase di rollio e la connessione tra i due assi. Anche l’asse posteriore ha ricevuto aggiornamenti di rilievo: nuovi mozzi, cuscinetti e semiassi con l’utilizzo di tripodi che assicurano una maggiore efficienza della trasmissione e semplicità di manutenzione.

SPECIFICHE TECNICHE

  • MOTORE

    10 cilindri (a V di 90°) ad aspirazione naturale; iniezione diretta (IDS); lubrificazione a carter secco

  • ALESAGGIO E CORSA

    84,5 x 92,9 mm

  • AERODINAMICA

    Spoiler posteriore regolabile manualmente

MOTORE

  • MOTORE

    10 cilindri (a V di 90°) ad aspirazione naturale; iniezione diretta (IDS); lubrificazione a carter secco

  • CILINDRATA

    5204 cm³

  • ALESAGGIO E CORSA

    84,5 x 92,9 mm

  • RAPPORTO DI COMPRESSIONE

    12:7:1

  • LIMITATORE DI GIRI

    Regolabile

  • GESTIONE ECU E TCU

    Bosch Motorsport MS6.4

TRASMISSIONE

  • TRASMISSIONE

    Trazione posteriore con bloccaggio meccanico del differenziale; controllo trazione Bosch Motorsport regolabile in 10 posizioni mediante il volante

  • CAMBIO

    Cambio sequenziale a 6 velocità Hör a controllo pneumatico; frizione da corsa a 3 dischi con controllo idraulico e paddle al volante; volano leggero

CARROZZERIA E TELAIO

  • TELAIO

    Telaio ibrido in alluminio e fibra di carbonio

  • CARROZZERIA

    Pannelli esterni in compositi di carbonio con sistema di fissaggio rapido (Dzust)

  • AERODINAMICA

    Spoiler posteriore regolabile manualmente

  • DOTAZIONI DI SICUREZZA

    Rollbar a gabbia omologato FIA; sedile da corsa in fibra di carbonio omologato FIA 8862; estintore a 7 punti, sistema con gancio di bloccaggio tetto

RUOTE

  • cerchi anteriori

    12x18” ET45.65

  • cerchi posteriori

    13x18” ET37.85

  • pneumatici anteriori

    Pirelli PZero 325/680-18 DHD

  • pneumatici posteriori

    Pirelli PZero 325/705-18 DHD

SOSPENSIONI

  • SOSPENSIONI ANTERIORI

    A doppio triangolo su uniball

  • SOSPENSIONI POSTERIORI

    A doppio triangolo su uniball

  • AMMORTIZZATORI

    Öhlins a 4 vie TTX 36

  • BARRE ANTIROLLIO

    Anteriori e posteriori, regolabili, a 3 vie

FRENI E STERZO

  • FRENI ANTERIORI

    Brembo da corsa in acciaio, 380x34 mm; pinza monoblocco a 6 pistoni; sistema di raffreddamento supplementare per dischi e pinza

  • FRENI POSTERIORI

    Brembo da corsa in acciaio, 355x32 mm; pinza monoblocco a 4 pistoni; sistema di raffreddamento supplementare dischi

  • ABS

    Bosch Motorsport M5 regolabile in 12 posizioni mediante il volante

  • STERZO

    Servosterzo idraulico ZF; volante multifunzione; quadro strumenti Bosch Motorsport

DIMENSIONI

  • LUNGHEZZA

    4551 mm

  • LARGHEZZA

    2221 mm (specchi laterali inclusi)

  • PASSO

    2648 mm

  • CARREGGIATA ANTERIORE

    1700 mm

  • CARREGGIATA POSTERIORE

    1660 mm

PESO

  • PESO A SECCO

    1230 kg

  • SERBATOIO CARBURANTE

    120 litri, omologato FT3

Lamborghini Huracán Gt3 EVO

RACING WHEEL

01.

TIMER: per attivare e disattivare un cronometro per il circuito

02.

DRINK: per attivare il drinking system

03.

ALARM: per resettare i messaggi del computer di bordo

04.

ON-OFF: start/stop motore

05.

LIMITER: per attivare il pit limiter all’entrata e all’uscita dal circuito

06.

WIPER: per azionare i tergicristalli

07.

RADIO: comunicazione fra conducente e parete del pit

8.

LIGHT: abbaglianti per superare i veicoli più lenti

9.

TC: manopola per impostare 10 diverse mappe controllo trazione

10.

LEFT: indicatore

11.

PAGE: manopola per scorrere le pagine del menu sul display tft

12.

RIGHT: indicatore

13.

ABS: manopola per impostare 10 diverse mappe abs