NEWS

Storia di Lamborghini: Countach e LM 002

27 Luglio 2022
Limited Series
Contenuti per la stampa
disponibili nel Lamborghini Media Center

Nell’anno in cui festeggiamo l’iconico propulsore V12 prima dell’ibridizzazione completa, Lamborghini vuole rendere omaggio a due vetture leggendarie: la Countach e la LM 002.

La Lamborghini Countach è stata presentata per la prima volta al Salone dell’Auto di Ginevra nel mese di marzo del 1971, diventando subito una leggenda grazie al suo design futuristico che sembrava arrivare direttamente da un film di fantascienza. In effetti l’aspetto della Countach LP 400 S lasciò talmente il segno da farle ottenere un’apparizione nel film La corsa più pazza d’America. Tutti i modelli della Countach, fino ad arrivare alla nuova LPI 800-4, occupano un posto speciale nel cuore degli amanti del marchio di tutto il mondo.

La Lamborghini LM 002, primo fuoristrada con finiture di lusso e prestazioni straordinarie, è l’antenata della moderna Urus. Ha fatto la storia tra il 1986 e il 1993 grazie al telaio tubolare, che si vedeva solitamente sulle auto da corsa o sulle supersportive. Gli appassionati di auto ricordano bene la LM 002: una vettura straordinaria in grado di affrontare terreni sterrati con la stessa facilità delle autostrade.

Prima dell’interruzione della produzione dell’iconico V12 alla fine del 2022, vogliamo ricordare le leggende a quattro ruote che hanno contribuito a rendere unico il nome Lamborghini.

NOTIZIE COLLEGATE

Countach LPI 800-4 Customer Experience: scultura

LEGGI DI PIÙ
Consumo di carburante e valori di emissione per Countach LPI 800-4*; Consumo ed Emissioni combinato: 11 mpg