Skip to main content

NEWS

Lamborghini Huracán Sterrato All-Terrain

19 Aprile 2024
Contenuti per la stampa
disponibili nel Lamborghini Media Center

Automobili Lamborghini presenta una serie speciale Ad Personam in edizione limitata "All Terrain" di Huracán Sterrato alla Milano Design Week. Le 12 vetture, con livree esclusive sviluppate dallo studio Ad Personam di Lamborghini in collaborazione con il Centro Stile, prendono ispirazione dai quattro diversi terreni a cui la Huracán Sterrato si presta in modo particolare: la neve, la sabbia, le piste fuori mano e la terrosità dei deserti aridi.

Presentate da Stephan Winkelmann, Presidente e Amministratore Delegato di Automobili Lamborghini, le versioni All-Terrain sono state svelate in anteprima mondiale a più di 200 ospiti presso la Segheria di Tanja Solci, a Milano - il luogo scelto come cornice e conosciuto come Object d'Art per la sua visione di restauro - con un'ambientazione appositamente creata per presentare le personalità e particolari di questa serie speciale.  Ispirata alle tendenze dirompenti della natura, ogni vettura è ispirata dall’ambiente specifico da cui è influenzata la sua livrea, come rocce, deserto e boschi.

"La Huracán Sterrato ha rivoluzionato il panorama delle auto supersportive fin dal momento del suo lancio”, ha dichiarato Stephan Winkelmann. "La Sterrato All-Terrain celebra la sua personalità distintiva e versatile, coniugando l’animo da supersportiva a quello di esploratrice. Come la natura, nemmeno Huracán Sterrato non può essere confinata e troverà sempre il modo di trovare percorsi innovativi ed alternativi".

Ognuna delle quattro versioni della Sterrato è caratterizzata da una verniciatura mimetica opaca creata riflettendo gli ambienti naturali in cui la Sterrato eccelle ed adottando i colori dei paesaggi da cui traggono ispirazione. NEVE riprende le sofisticate tonalità ghiacciate della tundra; SABBIA presenta i toni neutri del caldo deserto e del verde cactus, evocando dune e oasi. BOSCO evoca gli alberi, i muschi e le foglie dei sentieri forestali, mentre la TERRA ricorda il terreno e le sabbie degli ambienti di brughiera e i paesaggi aridi sotto potenti tramonti. Gli esterni, unici nel loro genere, sono rifiniti con tetto e copertura superiore del cofano in nero opaco, così come le barre portatutto e barre trasversali. La parte inferiore della vettura è anch'essa verniciata in nero opaco con una fascia inferiore in un colore d'accento dedicato a ciascuna delle quattro versioni. Ciascuna delle vetture è dotata di cerchi forgiati Morus da 19" in nero opaco, pinze di colore complementare e luci supplementari.  Le specifiche interne Ad Personam complementari sono caratterizzate da cromia scura e twill di carbonio con Alcantara, grafiche Sterrato dedicate al laser e una targhetta Ad Personam che denota l'edizione speciale e richiama la livrea esterna.

"La Sterrato All-Terrain è una vera Lamborghini per le sue capacità dinamiche e per il modo in cui sorprende offrendo l'inaspettato", afferma il Design Director Mitja Borkert. "Il concetto di Sterrato sviluppato dal nostro Centro Stile è stato elevato insieme al reparto Ad Personam per enfatizzare le diverse dimensioni del carattere sfaccettato e dei talenti della Sterrato, sottolineando davvero la sua personalità divertente da guidare e da portare ovunque".

Presentata durante l'evento serale, la vettura è stata svelata sul palco in un allestimento che evocava la forza della natura e dell'avventura. Un grande Trompe L'Oeil raffigurante l'ambientazione perfetta per l'auto svelata, è stato creato dal vivo durante la serata da un artista italiano.

Per l'occasione, l'esperienza culinaria 3 stelle Michelin, ideata dallo chef Enrico Cerea di "Da Vittorio", ha offerto piatti ispirati al freddo della neve e del ghiaccio, al calore del deserto e alla vegetazione lussureggiante della foresta, con l'intrattenimento di un DJ milanese di alto livello. I partecipanti hanno inoltre toccato con mano la bicicletta 3T ispirata alle auto supersportive Lamborghini, le fragranze Lamborghini by Culti e preso parte al workshop che ha dimostrato la creazione artigianale dell'iconico mocassino Gommino Tod's, tutti partner di Automobili Lamborghini.

Le 12 vetture sono già state vendute a clienti selezionati nelle tre principali aree commerciali di Stati Uniti e America Latina (ALA), Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA), Asia Pacifico e Australia (APAC) nell'ambito di un volume di produzione totale di 1499 unità, le cui consegne sono iniziate nel 2023. Ogni area EMEA, così come le altre aree, riceverà le 4 vetture in serie speciale che saranno le uniche nei loro Paesi.

"Il concetto di Sterrato ha dimostrato la sua validità fin dal primo momento in cui è stato svelato, non solo grazie ai premi vinti, all'acclamazione dei media e dei clienti, ma anche grazie al suo clamoroso successo commerciale, con tutte le unità immediatamente esaurite", ha dichiarato Federico Foschini, Chief Commercial and Marketing and Officer. "Le serie limitate che dimostrano la competenza di Lamborghini nella personalizzazione attraverso il nostro studio Ad Personam sono una parte importante del nostro modello di business, e la Settimana del Design di Milano è il forum perfetto per presentare questa serie speciale."

Il motore V10 da 5,2 litri della Sterrato eroga una potenza massima di 610 CV e 560 Nm di coppia a 6.500 giri/min, abbinato al cambio a doppia frizione a 7 rapporti e alla trazione integrale a controllo elettronico con differenziale posteriore autobloccante meccanico.  Le carreggiate più larghe e l'aumento dell'altezza di marcia contribuiscono a massimizzare la personalità di questa supersportiva sia su strada che fuori dall'asfalto. Progettata per offrire prestazioni ottimali sulle superfici sconnesse, accelera da 0 a 100 km/h (62 mph) in 3,4 secondi e raggiunge una velocità massima di 260 km/h (160 mph).

NOTIZIE COLLEGATE

Lamborghini 634 avrà un nuovo motore V8 biturbo ibrido

LEGGI DI PIÙ
Valori risparmio di carburante di Huracán Sterrato*: Risparmio di carburante combinato: 15 MPG; Valori secondo EPA