Consumo di carburante e valori di emissione di tutti i veicoli promossi in questa pagina - Consumo ed Emissioni combinato: 14 - 11 mpg

Il Museo Lamborghini si rinnova: nasce il MUDETEC

Torna indietro

[[ formattedDate ]]

Il Museo Lamborghini si rinnova diventando MUDETEC, il Museo delle Tecnologie, dove l’affascinante storia e gli iconici modelli raccontano le innovazioni che da oltre cinquant’anni proiettano l’azienda nel futuro e rivoluzionano l’intero mondo automotive.

L’esperienza, interattiva grazie a schermi touch e immersiva a 360° grazie alla nuova “brain room”, conduce il visitatore in un viaggio tra passato e presente, consentendogli di entrare in contatto con i capolavori che più di tutti rappresentano le rivoluzioni apportate grazie all’enorme e continuo investimento in ricerca e sviluppo. Dalle vetture iconiche del passato, come la 350 GT, la Miura, la Countach e la LM002 il percorso approda alle vetture più recenti ed esclusive come la concept ibrida Asterion, la serie limitata Centenario e la Aventador SVJ Coupè, detentrice del record al Nurbürgring.

In occasione della sua apertura, il MUDETEC si presenta con Future Shapers Since 63 (16 aprile – 31 ottobre), un’esposizione in cui ogni vettura racconta il DNA, il design e la tecnologia che, nelle rispettive epoche, hanno rivoluzionato e dettato nuove regole in campo automobilistico. Un viaggio temporale suddiviso per decadi, dagli anni sessanta agli anni novanta, in cui ciascun periodo è rappresentato da una vettura iconica e da speciali installazioni.

È possibile seguire le tappe della mostra con il proprio telefono tramite la nuovissima app del museo o sperimentare la configurazione della propria Lamborghini con il Car Configurator. La visita al MUDETEC è resa ancora più completa dall’esperienza di guida virtuale a bordo del nuovo simulatore e dai tour, su prenotazione, delle linee di produzione V10, V12 e della Manifattura Lamborghini, lo stabilimento produttivo del Super Suv Urus. 

Il Museo rafforza inoltre il suo impegno nell’attività educativa con due nuovi laboratori didattici rivolti alle scuole: il Laboratorio di “Impostazione veicolo ed ergonomia” dove si parlerà di dinamica, aerodinamica e sviluppo della struttura dei veicoli; e il laboratorio su “La fibra di carbonio e le sue tecnologie”, dove si parlerà di come massimizzare il rapporto peso/potenza assieme all’Advanced Composite Research Center (ACRC), la divisione interna di ricerca sui materiali compositi. 

Il MUDETEC accoglie anche mostre temporanee, visite Incentive dedicate a clienti e collaboratori ed eventi privati al di fuori dell’orario di visita.