Consumo di carburante e valori di emissione per Huracan Evo Spyder - Consumo di carburante combinato: 15 mpg

Huracán EVO Spyder: icona lifestyle alla Milano Design Week

Torna indietro

[[ formattedDate ]]

Alla sua prima presenza al Fuorisalone, Automobili Lamborghini partecipa alla Milano Design Week (dal 9 al 14 aprile) per presentare il suo ultimo capolavoro, la nuova Huracán EVO Spyder, che fa il suo debutto italiano in una eccezionale cornice di stile e tendenza.

Il Lamborghini Interactive Lab, ospitato dal Magna Pars Suites di Via Tortona 15 (Milano), è stato progettato come un percorso espositivo in cui l'eredità senza tempo del brand incontra il design all'avanguardia di Huracán EVO Spyder sotto il segno del motto "Living in the Fast Lane" ‒ vivere al massimo.

Il 10 aprile il Presidente e CEO Stefano Domenicali ha dato il suo benvenuto a un esclusivo cocktail party a una rosa di ospiti selezionati .

Nel corso della serata, il sound del motore di Huracán EVO Spyder è stato celebrato con una performance live della violinista Stephanie Childress, già protagonista del primo dei quattro video “Amplified Series”, la serie in cui i pilastri fondamentali di Huracán EVO sono interpretati da personalità d'eccezione, che mettono a confronto le proprie abilità con le caratteristiche uniche delle supersportive Lamborghini.
Special guest della serata, il designer Fabio Novembre, direttore artistico di DBOX – il "contenitore del Design" in cui è stata organizzata la mostra Lamborghini – nonché creatore della collezione Lamborghini Authentic Living, e rinomate celebrità italiane.

Ospiti e visitatori possono esplorare l'universo Lamborghini in un viaggio interattivo pensato per conoscere meglio non solo la nuova supercar, ma anche le diverse sfaccettature del marchio di Sant'Agata Bolognese. Dall'area multimediale, che ripercorre gli oltre 50 anni di storia della Casa del Toro, fino ad arrivare alle ultime tecnologie (LDVI - Lamborghini Dinamica Veicolo Integrata, configuratore, Simulatore ImSim e Lamborghini Assistant), il percorso di visita offre un'esperienza davvero unica nel suo genere.

Il Design costituisce ovviamente il fil rouge dell'intera mostra: per questo al Centro Stile Lamborghini è stato assegnato il posto d'onore. Attraverso dimostrazioni, tape drawing live e bozzetti realizzati dal vivo, il design Lamborghini prende vita, regalando un esempio unico di artigianalità e creatività.

In primo piano all'interno dell’Interactive Lamborghini Lab anche alcuni partner d’eccellenza della Casa del Toro: Alcantara, un materiale Made in Italy che offre una combinazione unica di qualità estetiche, tecnologiche e sensoriali per garantire tutta la comodità e l’esclusività degli interni iconici delle vetture Lamborghini; Riva 1920, con una selezione di complementi d’arredo in legno massello delle ultime collezioni, presente anche al Salone del Mobile con la collezione Authentic Living disegnata da Karim Rashid e prodotta in collaborazione con Lamborghini; Bodyfriend, con la poltrona massaggiante che supera e rielabora la concezione tipica dei prodotti presenti sul mercato grazie a un connubio inedito tra scienza medica e super sports car design; Zambaiti Parati, brand che ha realizzato la nuovissima carta da parati Lamborghini Luxury Wallpaper; .

Il Lamborghini Interactive Lab è aperto al pubblico del Fuorisalone dal 9 al 14 aprile, dalle 10:00 alle 19:00.

Scopri Huracán EVO Spyder >