Skip to main content

NEWS

Lamborghini promuove Loris Spinelli nuovo GT3 Factory Driver

28 Novembre 2023

L'abruzzese svetta nella selezione del GT3 Junior Program e si aggiunge alla rosa dei piloti ufficiali 2024

Loris Spinelli aggiunge il proprio nome a quello dei GT3 Factory Driver di Lamborghini Squadra Corse per la stagione 2024. Il pilota abruzzese (28 anni da compiere a fine dicembre ed attualmente residente a Miami) porterà con sé un consistente bagaglio di esperienza accumulata nel corso delle ultime stagioni al volante delle vetture della Casa di Sant'Agata Bolognese.

Spinelli è risultato il migliore pilota del GT3 Junior Program 2023, nella selezione riservata ai migliori talenti Lamborghini che si è svolta sul circuito di Vallelunga nella settimana successiva alle World Finals, andando così a raggiungere gli altri piloti ufficiali GT3 Marco Mapelli, Sandy Mitchell, Jordan Pepper, Franck Perera e Leonardo Pulcini, mentre quelli già annunciati per l'impegno LMDh sono Mirko Bortolotti, Andrea Caldarelli, Romain Grosjean e Daniil Kvyat.

Un'esperienza, quella di Spinelli, maturata con il marchio Lamborghini in nove anni di carriera e culminata con il titolo Pro del Super Trofeo Europa conquistato nel 2017 e 2022, a cui vanno aggiunti altri due titoli Pro-Am messi a segno nella stessa serie continentale, un altro ancora conquistato nel campionato nordamericano e la vittoria nelle World Finals 2018.

Oltre alle sue numerose vittorie nel Lamborghini Super Trofeo, il pilota italiano annovera anche diverse partecipazioni in alcune delle grandi classiche come le 24 Ore di Daytona e Spa e la 12 Ore di Sebring, oltre che nel GT World Challenge America e nell'IMSA WeatherTech Sportscar Championship. Campionato quest'ultimo in cui quest'anno ha conquistato con la Huracán GT3 EVO2 del team Forte Racing Powered by USRT una pole di categoria nella 6 Ore di Watkins Glen, un secondo posto ad Indianapolis e la vittoria della GTD nella Petit Le Mans di Road Atlanta (in equipaggio con Patrick Liddy e Misha Goikhberg), ultimo appuntamento della stagione che si è disputato lo scorso ottobre.

Proprio con il team Forte Racing Powered by USRT, Spinelli prenderà nuovamente parte il prossimo anno a tutti gli appuntamenti della serie IMSA.

"Questo per me è un sogno che diventa realtà. Un obiettivo che mi ero posto nel 2015 e che oggi sono riuscito a raggiungere - ha commentato Spinelli - Sono davvero orgoglioso di entrare a far parte della famiglia di Lamborghini Squadra Corse. Ho sempre avuto un gran feeling con la Lamborghini e con le persone coinvolte in questo programma. Anche per questo non vedo l'ora di cominciare la nuova stagione".

"Quest'anno ho vinto la Petit Le Mans, ottenendo il risultato più importante della mia carriera - ha proseguito Spinelli - Inoltre ho avuto la possibilità di disputare la 24 Ore di Daytona assieme a Marco Mapelli, con il quale ho stretto un ottimo rapporto fin da quando ho iniziato a correre nel Super Trofeo e da cui ho potuto imparare tante cose, così come dagli altri piloti ufficiali Lamborghini".

Giorgio Sanna. Head of Motorsport, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di promuovere Spinelli come Factory Driver. La sua velocità dimostrata in diverse stagioni di Super Trofeo nei campionati Europa e Nord America, abbinata all'esperienza maturata con la Huracán GT3 nel corso dell'ultima stagione, hanno premiato Loris e dimostrano la validità del nostro Young Drivers Program”.

NOTIZIE COLLEGATE

Lamborghini Iron Lynx pronta ad affrontare il quinto Round del FIA WEC in Brasile

LEGGI DI PIÙ