Skip to main content

NEWS

Lamborghini Huracán GT3 EVO2: debutto nel Fanatec GT World Challenge Europe a Monza

20 Aprile 2023

Debutto nel Fanatec GT World Challenge Europe per la nuova Lamborghini Huracán GT3 EVO2. Questo fine settimana all’Autodromo Nazionale di Monza l'ultima vettura GT3 nata in casa Squadra Corse fa la sua prima apparizione nel campionato di SRO Motorsports. 

A rappresentare il marchio Lamborghini saranno un totale di otto squadre e 12 equipaggi, di cui otto al via nel campionato di durata (Endurance) e quattro nella Sprint Cup. All'appello hanno risposto nuovamente AGS Events, Barwell Motorsport, Grasser Racing Team, GSM Racing Monaco, K-PAX Racing, VS Racing e i nuovi team Iron Lynx ed Iron Dames.

Endurance Cup
Lamborghini Squadra Corse schiera nel Fanatec GT World Challenge Europe Endurance Cup otto equipaggi: due Pro, un Gold, due Silver, due Bronze e uno Pro-Am.

Ad alternarsi sulla Huracán GT3 EVO2 n.63 del team Iron Linx sono attesi nella classe Pro i tre piloti ufficiali Mirko Bortolotti, Andrea Caldarelli e Jordan Pepper. Con la stessa squadra Michele Beretta, Rolf Ineichen e il nuovo Factory Driver Leonardo Pulcini formano un equipaggio Gold sulla vettura n.19. Dopo aver vinto due titoli consecutivi del Fanatec GT World Challenge America, K-PAX Racing ritorna in Europa schierando sempre nella Pro la n.6 affidata agli altri tre piloti ufficiali Marco Mapelli, Sandy Mitchell (campione del British GT 2020 con Lamborghini) e Franck Perera. 

Il Grasser Racing Team rientra nella serie Endurance con due equipaggi Silver. L'esperto Clemens Schmid sarà al volante della vettura n.85 assieme a Benjamin Hites (lo scorso anno campione dell'International GT Open con la Lamborghini) e Glenn van Berlo. Sulla seconda vettura della squadra austriaca numero 58, si daranno il cambio Fabrizio Crestani, Ricky Capo ed il giovane inglese Sam Neary.

Nella classe Bronze occhi puntati sull'equipaggio interamente femminile dell'Iron Dames formato da Sarah Bovy, Rahel Frey e Michelle Gatting. Sempre in classe Bronze i due piloti svizzeri Antonin Borga e Leonardo Gorini si alterneranno sulla vettura n.8 dell'AGS Events con l'ex pilota LMP2 Nicolas Jamin.

Ormai da anni legato a Lamborghini, il team Barwell Motorsport schiera la Huracán GT3 EVO2 n.78 in classe PRO-Am per Rob Collard, ex pilota Turismo e vincitore di classe alla 24 Ore di Spa 2020 e nello stesso anno campione della serie inglese. Lo affianca il danese Dennis Lind, vincitore sempre con la Lamborghini nel 2021 del titolo del British GT e Adam Balon.

Sprint Cup
Nella Sprint Cup saranno tre le Lamborghini portate in pista dal team VS Racing, lo scorso anno impegnato nella serie Endurance. Sulla Huracán GT3 EVO2 con il numero 60 (per onorare il 60° anniversario di Lamborghini che ricorre proprio nel 2023) al via della Pro sono attesi Perera e Pepper. Due gli equipaggi Silver, uno formato da Ineichen e dal campione italiano Gran Turismo Endurance 2022, nonché Lamborghini Young Professional Driver, Yuki Nemoto che si alterneranno sulla vettura n.119. Baptiste Moulin e Marcus Påverud si divideranno la Lamborghini n.163.

Seconda stagione nella Sprint Cup per il team GSM Racing Monaco, presente sempre nella Silver.

NOTIZIE COLLEGATE

Lamborghini SC63 conquista una storica top-10 al debutto alla 24 Ore di Le Mans

LEGGI DI PIÙ