NEWS

Lamborghini centra la quarta vittoria della stagione nell’International GT Open in Ungheria

11 Luglio 2022

Successo in Gara 2 per Gilardoni e van Berlo e nuova leadership di campionato per l'equipaggio dell’Oregon Team


Quarta vittoria della stagione per la Lamborghini e l'Oregon Team nell'International GT Open all’Hungaroring. Kevin Gilardoni e Glenn van Berlo conquistano il primo successo stagionale nella seconda gara del weekend con la Huracán GT3 Evo numero 19. Un successo ottenuto grazie a una rimonta che ha visto il pilota olandese guadagnare subito due posizioni al via risalendo quinto. Dopo i pit-stop Gilardoni si è quindi ritrovato secondo, andando in testa a 18 minuti dallo scadere del tempo e rimanendoci poi fino all'arrivo.

Nuovi protagonisti, ma copione simile rispetto ai precedenti appuntamenti, sul circuito di Budapest, che ha ospitato il quarto dei sette round del calendario, l'ultimo prima di una lunga pausa di due mesi. Dopo avere ottenuto un terzo posto nella gara d'apertura dell'Estoril, poi un secondo al Paul Ricard e ancora un terzo a Spa, Gilardoni e van Berlo sono così riusciti a salire sul gradino più alto del podio, balzando anche in testa al campionato con 81 punti, tre in più della coppia Joe Osborne-Nick Moss (McLaren) e dieci in più dei compagni di squadra Leonardo Pulcini e Benjamin Hites.

Pulcini e Hites erano arrivati in Ungheria con tre vittorie al loro attivo e la leadership della classifica. Pulcini si è presentato conquistando la pole nel primo turno di qualifica di sabato mattina. Ma una doppia penalità in gara 1, per un'irregolarità al via e poi per un track limits, ha impedito alla Huracán GT3 Evo numero 63 di andare oltre l’ottava posizione, mentre Gilardoni e van Berlo hanno concluso quarti. Domenica a condizionare subito la gara di Hites è Pulcini è stato invece un contatto con la BMW di Jesse Krohn, che ha costretto il primo dei due a compiere nelle fasi iniziali una sosta ai box.

Il prossimo appuntamento è in programma nel weekend del 10 e 11 settembre, quando la serie approderà sul tracciato austriaco del Red Bull Ring per poi affrontare gli ultimi due round di Monza e Barcellona.

NOTIZIE COLLEGATE

Lamborghini Super Trofeo Europa: Barcellona laurea Spinelli e Weering campioni Pro 

LEGGI DI PIÙ