Fammi una domanda

NEWS

Il Lamborghini Super Trofeo Europa approda a Zandvoort per il terzo round della stagione

17 Giugno 2021

Dopo avervi fatto una prima apparizione nel 2019, il Lamborghini Super Trofeo Europa approda nuovamente a Zandvoort per affrontare questo fine settimana (18, 19 e 20 giugno) il terzo dei sei appuntamenti del calendario. Sullo stesso circuito che a settembre tornerà ad ospitare dopo 36 anni il Gran Premio d'Olanda di Formula 1, la serie riservata alle vetture della Casa di Sant'Agata Bolognese giunge a metà della stagione e a presentarsi nel ruolo di leader della classe Pro saranno Kevin Gilardoni e Leonardo Pulcini, che nel precedente round del Paul Ricard hanno centrato una doppia vittoria.

Sulla loro pista di casa, occhi puntati sui giovani olandesi. Primo tra questi è il ventenne del Johan Kraan Motorsports, Max Weering, che ha conquistato un successo nel primo appuntamento di Monza e deve adesso recuperare cinque punti sull'equipaggio dell'Oregon Team. Alle sue spalle, di due lunghezze sotto, c'è il duo del team Leipert Motorsport formato dal tedesco Sebastian Balthasar e dal danese Noah Watt. Poi l'altro olandese Glenn van Berlo, classe 2002, che assieme al messicano Raúl Guzman si alterna sulla vettura del team Target Racing. 

Su una Huracán Super Trofeo Evo del team Bonaldi Motorsport ci saranno gli altri due piloti locali Maxime Oosten e Milan Teekens, 35 anni in due. Tra i più giovani al via l'altro olandese Daan Pijl (17 anni), che in questa occasione, sempre col team Bonaldi Motorsport, punta al suo primo podio alternandosi in questa occasione con il connazionale Danny Kroes, al suo rientro nel Lamborghini Super Trofeo Europa, campione Pro nel 2019 (assieme a Sergei Afanasiev) e in quello stesso anno due volte a segno nella tappa di Zandvoort. Un podio su cui sono già saliti Jonathan Cecotto e Kevin Rossel (GSM Racing), secondi sul circuito del Paul Ricard, e la coppia della VS Racing formata da Michael Dörrbecker e Mattia Michelotto, che in Francia sono riusciti a cogliere un terzo posto.

Dopo avere preso la leadership della Pro-Am grazie a un weekend quasi perfetto al Paul Ricard, quando hanno messo a segno la loro seconda vittoria di fila ed un secondo posto, Karol Basz e Andrzej Lewandowski cercheranno di mantenere il loro primato. L'equipaggio tutto polacco della VS Racing giunge in Olanda con tre punti di vantaggio su Andrea Cola e Dmitry Gvazava, che a Monza avevano inaugurato la stagione con un primo ed un secondo posto. Terzi, con un divario di sette punti nei confronti del binomio del team Target Racing, seguono i cechi della Micanek Motorsport, Bronislav Formanek e Josef Zaruba, che al Paul Ricard hanno ottenuto la loro prima vittoria. Un altro ritorno importante sarà quello di Kikko Galbiati, che si alternerà al volante di una seconda vettura del team Target Racing con il portoghese Miguel Ramos. Bonaldi Motorsport si affiderà nuovamente ai due serbi Miloš Pavlović e Petar Matić. Oregon Team ha invece riconfermato Massimo Ciglia e Guillem Pujeu, mentre Dan Wells e Oscar Lee si ripresenteranno al via con Leipert Motorsport.

Nella Am due vittorie e leadership di classe per Raffaele Giannoni (Automobile Tricolore), che però non sarà presente. Un'affermazione a testa fino ad ora anche per la coppia del Boutsen Ginion formata da Claude-Yves Gosselin e Renaud Kuppens, secondi in campionato con un divario di sei punti, e per Gabriele Rindone, che dopo avere saltato il primo round di Monza si è presentato in Francia con il team Leipert Motorsport conquistando una vittoria ed un secondo posto. Al via su altre due vetture anche i suoi compagni di squadra Ray Calvin e Gerhard Watzinger, mentre Oliver Freymuth scenderà in pista con AKF Motorsport. Riconfermato infine il duo della GSM Racing, Antoine Bottiroli e JM Littman.

Sulla sua pista di casa, l'olandese Hans Fabri cercherà di rafforzare la propria leadership nella Lamborghini Cup, con l'obiettivo di proseguire quella scia di podi inaugurata a Monza con un secondo posto e una vittoria che ha poi bissato con Imperiale Racing nel successivo round del Paul Ricard. Una vittoria ed il secondo posto in campionato per il binomio del Boutsen Ginion formato da Pier Feligioni e Daniel Waszkzinski, che pagano quattro punti nei confronti di Fabri e ne hanno 15 in più di Donovan e Luciano Privitelio, in Francia per la prima volta a segno con i colori di Rexal FFF Racing Team. Il malese Kumar Prabakaran si ripresenterà al via con la VS Racing.

Il programma del weekend inizierà domani con le due sessioni di prove libere. Sabato, a partire dalle ore 10, si svolgeranno i due turni di qualifica di 20 minuti ciascuno, mentre la prima delle due gare della durata di 50 minuti con la partenza lanciata ed il pit-stop obbligatorio scatterà alle 16. Domenica alle 11.50 il via di Gara 2. Entrambe le gare verranno trasmesse in diretta streaming sul canale YouTube e sulla pagina Facebook di Lamborghini Squadra Corse.

Lamborghini Super Trofeo Europa - Calendario 2021

Round 1: Monza (Italia), 16-18 aprile
Round 2: Le Castellet (Francia), 28-30 maggio
Round 3: Zandvoort (Olanda), 18-20 giugno
Round 4: Spa-Francorchamps (Belgio) 29 luglio-1 agosto
Round 5: Nürburgring (Germania) 3-5 settembre
Round 6: Misano Adriatico (Italia), 28-29 ottobre

Lamborghini World Final

Misano Adriatico (Italia), 30-31 ottobre