Valori di consumi di carburante ed emissioni di AVENTADOR SVJ - Consumo di carburante nel ciclo combinato: 11 mpg

  • Aventador SVJ Coupé verde matte 3/4 frontale su strada, montagne in background.
Aventador SVJ verde matte 3/4 frontale su strada, paesaggio verde in background.

OVERVIEW

Il futuro è un’incognita. È un viaggio, un’avventura, ma è soprattutto una sfida.
Lamborghini sa perfettamente come affrontare le sfide, e per questo ha creato la nuova Aventador SVJ Coupé. Per fondere una tecnologia all’avanguardia con un design eccezionale, senza mai scendere a compromessi.
Se in un futuro guidato dalla tecnologia si stanno perdendo di vista le emozioni reali, nel futuro che stiamo disegnando le vere emozioni non rimangono indietro, perché alla guida c’è sempre l’uomo.
Aventador SVJ Coupé. Real emotions shape the future.

EMOTION

L’esperienza di guida Lamborghini non è facile da veicolare con una semplice definizione: prestazioni eccezionali, tecnologia d’avanguardia e aerodinamica perfetta.
Ma esiste un elemento del quale il nostro futuro non può assolutamente fare a meno: le vere emozioni. 
All’impeccabile dinamica del veicolo e alle doti prestazionali del nuovo motore aspirato V12 da 770 CV si aggiunge l’eccellenza del design, dove materiali pregiati ed esclusivi entrano in simbiosi con una carrozzeria ultraleggera.
Perché il futuro che immaginiamo può prendere forma quando la perfezione estetica non scende a compromessi, e non rinuncia a una performance senza pari e un’aerodinamica da brividi.

DESIGN ESTERNO

Materiali ultraleggeri, orientati alle massime prestazioni, al servizio di un design mozzafiato.
Questo rende la nuova Aventador SVJ Coupé unica e ineguagliabile.
Profili aerodinamici accentuati, l’anteriore interamente ridisegnato, le minigonne laterali più estese, l’ala posteriore con forma ad omega e un impianto di scarico più leggero e alto, si innestano nella carrozzeria in leggerissima fibra di carbonio, sulla quale sono distribuite con sapienza prese d’aria diverse e più grandi rispetto a ogni modello precedente. Leggerezza e performance si inseguono in un primato da icona.

Un’edizione speciale, chiamata SVJ 63 e dotata di colore e finiture esclusive, mette in evidenza l’ampio uso della fibra di carbonio. È stata prodotta in soli 63 esemplari per rendere omaggio all’anno di nascita della Lamborghini, il 1963. Guarda le immagini di Aventador SVJ 63 nella gallery.

Aventadodr SVJ. Dettaglio tachimetro. Aventador SVJ verde matte 3/4 frontale su strada, paesaggio verde in background. Aventador SVJ verde matte su strada. Dettaglio posteriore laterale. Aventador SVJ verde matte, dettaglio scocca frontale.
Aventador SVJ verde matte 3/4 frontale su strada, paesaggio verde in background.

INTERNI

L’aspetto tecnologico della fibra di carbonio, presente nel monoscocca che dà forma all’abitacolo e ripreso nelle portiere, nei sedili, sul tunnel centrale e sulla console, convive con un design d’ispirazione aeronautica, in cui la pelle e l’Alcantara® dei rivestimenti donano ai lussuosi interni un tocco grintoso di esclusività.
Ma sono i dettagli raffinati delle cuciture incrociate e la presenza importante della targhetta interna SVJ a rendere unico il carattere di questo nuovo gioiello di meccanica dall’estetica ultra ricercata.

DINAMICA DI GUIDA
  • Ognuno dei sistemi che agisce all’interno delle Lamborghini è un capolavoro di ingegneria e tecnologia, e Aventador SVJ Coupé è la prima a combinare tutte le migliori tecnologie sviluppate fino ad oggi dai tecnici Lamborghini. La dinamica veicolo laterale è controllata da un sistema sterzante che coinvolge le quattro ruote, attraverso Lamborghini Dynamic Steering (LDS) e Lamborghini Rear-wheel Steering (LRS) con l’ausilio dell’uso della ripartizione costante di coppia tra i due assali (4WD) e l’areo torque vectoring (ALA). La dinamica veicolo verticale viene gestita attraverso le sospensioni magneto-reologiche (LMS) e l'aerodinamica attiva. Infine, la dinamica longitudinale dipende dal sistema di trazione integrale (4WD), dal controllo integrato di trazione e dalle nuove logiche di funzionamento dell’ABS. La LDVA 2.0 combina tutte le informazioni provenienti dalla piattaforma inerziale dell’auto e stabilisce in tempo reale la migliore impostazione di guida per ogni condizione. Il risultato è una performance assolutamente perfetta, sicura e avvincente.

  • ALA

    Aerodinamica Lamborghini Attiva 2.0
    Il sistema ALA brevettato di Lamborghini è stato ottimizzato per l'Aventador SVJ, guadagnandosi la denominazione di ALA 2.0, grazie al design innovativo delle prese d'aria e dei canali aerodinamici.
    Il sistema è stato ricalibrato tenendo conto delle maggiori accelerazioni laterali della vettura.
    Il sistema ALA varia attivamente il carico aerodinamico per raggiungere un'elevata deportanza o una bassa resistenza, a seconda delle condizioni dinamiche. I motori attivati elettronicamente aprono o chiudono i flap attivi nello splitter frontale e sul cofano motore che indirizzano il flusso d'aria nella parte anteriore e posteriore.

  • 4 RUOTE STERZANTI

    La nuova Aventador SVJ offre una combinazione unica tra il sistema attivo di sterzo (Lamborghini Dynamic Steering) e quello posteriore (Lamborghini Rear-wheel Steering), per offrire una performance dinamica di massimo livello.
    Il sistema LDS si adatta alla velocità e alla modalità di guida selezionata dal pilota passando da uno sterzo diretto ad uno più indiretto, mentre il sistema LRS gestisce l’asse sterzante posteriore grazie a due attuatori elettromeccanici. Grazie a questo sistema, a basse velocità l’asse posteriore sterza in senso opposto rispetto a quello anteriore, portando ad una riduzione virtuale del passo che si traduce in maggior agilità e prestazioni in curva inarrivabili. Ad alta velocità, invece, i due assi ruotano parallelamente: questo genera un aumento virtuale del passo, garantendo così il pieno controllo dell’auto e grande stabilità. 

  • 4 ACTIVE SUSPENSION

    La nuova Aventador SVJ presenta ammortizzatori anteriori e posteriori magneto-reologici con sistema pushrod, che modificano costantemente il comportamento delle sospensioni a seconda delle condizioni della strada e della modalità di guida selezionata dal pilota. Oltre a compensare rollio e movimenti di scocca non desiderati, il sistema è stato studiato appositamente per lavorare insieme al Rear-wheel Steering System, assicurando così una risposta perfetta in ogni condizione, e garantendo ad ALA di massimizzare l’efficienza e la deportanza, mantenendo costante il flusso aerodinamico generato tra fondo e terreno in ogni condizione di assetto.

  • 4 WHEEL DRIVE

    Il sistema di trazione integrale della nuova Aventador SVJ è stato ottimizzato per lavorare in modo specifico con tutti i nuovi sistemi attivi, in particolare il Rear-wheel Steering, il cui effetto stabilizzante consente di avere un’alta percentuale di coppia distribuita sulle ruote posteriori. Questo fornisce un feeling più sportivo e divertente, senza compromessi in termini di sicurezza e facilità di guida. Il sistema di trazione integrale garantisce la possibilità di massimizzare le performance e il piacere di guida in situazioni che comportano scarsa aderenza, e lavora in simbiosi con tutti gli altri sistemi attivi dell’auto. La distribuzione della coppia tra asse anteriore e posteriore varia dinamicamente in tempo reale, a seconda della modalità di guida scelta dal pilota, dalle condizioni di guida e di aderenza. In più, Aventador SVJ può contare su una nuova generazione di Pirelli P Zero Corsa, concepiti per valorizzare ancora di più gli innovativi sistemi attivi della vettura, grazie all’aumentato grip e alla costanza di rendimento elevatissima, per una d4 DRIVING MODESnamica di guida eccellente.

  • 4 DRIVING MODES

    In qualsiasi condizione di guida vi troviate, la nuova Aventador SVJ permette di avere il pieno controllo grazie al selettore di modalità dinamica, che regola in modo ottimale motore, cambio, trazione, sterzo, sospensioni e controllo di stabilità in base alla modalità scelta tra STRADA, SPORT, CORSA e EGO MODE. Quest’ultimo Driving Mode permette di customizzare ogni singola impostazione, per dare vita all’esperienza di guida più personale di sempre. Disaccoppiando dinamica longitudinale, laterale e verticale, l’EGO mode permette di ottenere sempre il massimo della prestazione dalla vettura, in ogni condizione.

  • MOTORE

    L’indomabile motore 12 cilindri di Aventador SVJ si distingue per l’eccellenza del suo design e per l’avanzata tecnologia dei materiali. Con i suoi 770 CV di potenza a 8.500 giri/min e l’accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi Aventador SVJ regala emozioni di guida uniche e mai provate prima.

  • CAMBIO

    Il cambio ISR (Independent Shifting Rods) assicura cambiate velocissime e altamente emozionanti. L’obiettivo di progettazione era semplice: realizzare un cambio robotizzato estremamente veloce e capace di suscitare emozioni uniche. Inoltre, il cambio ISR offre due vantaggi importanti nella costruzione di supersportive: un peso estremamente contenuto e dimensioni addirittura inferiori a quelle di un cambio manuale.

  • MONOSCOCCA

    L'utilizzo di fibra di carbonio e dei suoi derivati è una delle caratteristiche che rendono la Aventador SVJ una vettura dalla precisione di guida estrema interamente Made in Sant'Agata Bolognese. La monoscocca della Aventador SVJ garantisce valori di peso minimi e allo stesso tempo livelli di rigidezza mai raggiunti prima.

crea la tua AVENTADOR SVJ Coupé

SPECIFICHE TECNICHE

  • MOTORE
    • Tipo

      V12, 60°, MPI

    • Cilindrata

      6.498 cc

    • Alesaggio x corsa

      Ø 95 mm x 76,4 mm

    • Rapporto di compressione

      11,8 ± 0,2

    • Potenza max.

      566 kW (770 CV) a 8.500 giri/min.

    • Coppia max.

      720 Nm a 6.750 giri/min.

    • Rapporto peso/potenza

      1,98 kg/CV

    • Lubrificazione

      Carter secco

    • Sistema di controllo emissioni

      EURO 6 - LEV 3

  • TRASMISSIONE
    • TIPO TRASMISSIONE

      4WD con Haldex di IV generazione

    • CAMBIO

      7 marce ISR; la caratteristica di cambiata varia in funzione della modalità di guida

  • PRESTAZIONI
    • Velocità max.

      351 km/h

    • Accelerazione 0-100 km/h (0-62 mph)

      2,8 sec

    • Accelerazione 0-200 km/h (0-124 mph)

      8,6 sec

    • FRENATA 100-0 KM/H (62-0 MPH)

      30 m

  • TELAIO E CARROZZERIA
    • Telaio

      Monoscocca in fibra di carbonio con telaio anteriore e posteriore in alluminio

    • Carrozzeria

      Cofano motore in carbonio, prese d’aria laterali fisse, cofano e parafanghi anteriori, porte in alluminio; rocker cover con prese d'aria più grandi. Nuovi paraurti leggeri. Nuovo diffusore anteriore e spoiler fisso con sistema ALA con Aero vectoring

    • Specchi retrovisori esterni

      Specchi retrovisori esterni riscaldati, regolabili e ripiegabili elettricamente

    • AERODINAMICA

      Nuovo sistema di aerodinamica attiva Ala 2.0 con Aero vectoring

  • RUOTE
    • CERCHI ANTERIORI

      9”J X 20” H2 ET32.2

    • CERCHI POSTERIORI

      13”JX21” H2 ET 66.7

    • PNEUMATICI ANTERIORI

      Nuovi Pzero Corsa 255/30 ZR 20 92Y

    • PNEUMATICI POSTERIORI

      Nuovi Pzero Corsa 355/25 ZR 21 107Y

  • SOSPENSIONI E STERZO
    • SISTEMI DI CONTROLLO

      Electronic Stability Control (ABS e TCS integrati)

    • Tipo di sospensioni

      Sospensioni anteriori e posteriori magnetoreologiche attive push-rod con molle e ammortizzatori orizzontali

    • Geometria delle sospensioni

      Sospensioni anteriori e posteriori completamente indipendenti a doppio triangolo in alluminio;

    • Tipo di sterzo

      Servosterzo idraulico assistito

    • Sistema sterzo

      LDS (Lamborghini Dynamic Steering) con rapporto di sterzo variabile

  • FRENI
    • Freni

      Impianto frenante a doppio circuito idraulico con servofreno a depressione; freni anteriori e posteriori carboceramici (pinze freno a 6 cilindri, pinze freno a 4 cilindri)

    • Freni anteriori

      Impianto frenante a doppio circuito idraulico con servofreno a depressione; freni anteriori e posteriori carboceramici (pinze freno a 6 cilindri, Ø 400 x 38 mm)

    • Freni posteriori

      Impianto frenante a doppio circuito idraulico con servofreno a depressione; freni anteriori e posteriori carboceramici (pinze freno a 4 cilindri, Ø 380 x 38 mm)

  • SICUREZZA
    • Airbag

      Airbag frontale conducente dual stage e airbag frontale passeggero adattativo; sedili dotati di airbag laterali "testa-torace"; airbag ginocchia per mercati selezionati

    • Sicurezza passiva

      Zone a deformazione programmata anteriori e posteriori; barra di protezione laterale

    • Sicurezza attiva

      Controllo Elettronico della Stabilità (ABS e TCS integrati)

  • DIMENSIONI
    • Lunghezza totale

      4943 mm

    • Larghezza specchi esclusi

      2098 mm

    • Larghezza specchi inclusi

      2273 mm

    • Altezza

      1136 mm

    • Passo

      2.700 mm

    • Peso a secco

      1525 kg (3362 lb)

    • Distribuzione del peso (anteriore - posteriore)

      43% - 57%

  • CONSUMI
    • COMBINATO

      17,9 l/100km

    • Emissioni di CO2

      486 g/km

    • NORMATIVA DI RIFERIMENTO

      EU6AG/BG WLTP

AD PERSONAM

Una personalizzazione estrema, tale da rendere SVJ Coupé una vettura unica e fuori dal tempo. 
L’esclusività fa parte dell’anima di Lamborghini da sempre, consentendo infinite possibilità di scelta.
Il programma Ad Personam rende questo lusso una caratteristica imprescindibile della nuova Lamborghini SVJ Coupé, progettata per esaudire ogni desiderio di personalizzazione nei minimi dettagli.
Dai colori alle pelli, dalle cuciture alla tappezzeria, ogni elemento può essere scelto per renderla davvero unica. 

opzioni
testo
contrasto
start/stop