Skip to main content

NEWS

Huracán Sterrato debutta alla Lamborghini Lounge Doha

7 Dicembre 2022
Eventi
Contenuti per la stampa
disponibili nel Lamborghini Media Center

Nella location esclusiva della pop-up Lounge flottante, Automobili Lamborghini ha presentato Huracán Sterrato a ospiti VIP e rappresentanti della stampa provenienti da Europa, Medioriente e Africa (EMEA). È stato lo stesso team dirigente della Casa di Sant'Agata Bolognese, guidato dal Chairman e CEO Stephan Winkelmann, a presentarla insieme a Federico Foschini, Chief Sales and Marketing Officer, Rouven Mohr e Mitja Borkert, rispettivamente Chief Technical Officer e Head of Design, che hanno illustrato l'evoluzione della Sterrato in termini tecnici e di design.

"La Huracán Sterrato costituisce il coronamento di un progetto di sviluppo che incarna a pieno la filosofia Lamborghini: andare oltre le aspettative e spostare sempre più avanti il limite delle possibilità per realizzare qualcosa di inaspettato ma immediatamente riconoscibile come una Lamborghini", ha dichiarato Stephan Winkelmann. "Dopo il lancio ufficiale della vettura a Miami, la presentazione di Doha ci ha permesso di mostrare ai clienti EMEA – mercato che ha accolto la Huracán Sterrato con grande entusiasmo – a cosa è ispirata e come è nata questa supersportiva Lamborghini pensata per divertirsi su superfici diverse dall’asfalto”.

Ideato inizialmente nel 2017, il concept della Sterrato è stato presentato dopo due anni di sviluppo nel 2019, seguito dall'annuncio della produzione di 1499 unità di serie appena una settimana fa, in occasione di Art Basel Miami Beach, con consegne previste per il 2023 e il 2024. Se per la prima mondiale negli Stati Uniti sono state scelte due diverse livree in Verde Gea e Bianco Phanes, per la Sterrato esposta sulla terrazza della Lounge di Doha si è optato per un look in Bianco Isi con livrea tricolore, a simboleggiare l'orgoglio italiano e l’identità italiana della Casa di Sant'Agata Bolognese.

La Huracán Sterrato vanta un V10 da 5,2 litri con potenza massima di 610 CV e 560 Nm di coppia (a 6500 giri/min), abbinato a cambio a doppia frizione a 7 rapporti e trazione integrale a controllo elettronico con differenziale posteriore meccanico autobloccante. Basta uno sguardo alle linee esterne per cogliere subito il carattere avventuroso che anima la Sterrato. La maggiore altezza da terra (+44 mm) garantisce una corsa più ampia alle sospensioni, mentre la carreggiata è stata ampliata sia all'anteriore (+30 mm) che al posteriore (+34 mm). Oltre a preservare la carrozzeria, la protezione sottoscocca anteriore in alluminio, le soglie rinforzate, il diffusore posteriore e i robusti passaruota non fanno che accentuare le linee di questa vettura. La presa d'aria posta sul cofano posteriore non solo ne enfatizza lo spirito sportivo, ma contribuisce anche a fornire al motore aria pulita in caso di guida su percorsi polverosi.

Gli ospiti hanno potuto apprezzare l'ospitalità della Lamborghini Lounge e configurare assieme agli specialisti del programma Ad Personam la loro nuova Sterrato, scegliendo tra oltre 350 colori e finiture esterni, 60 pellami per gli interni e un gran numero di altre finiture e opzioni – le possibilità di personalizzazione offerte dal programma sono praticamente illimitate.

Non potevano mancare nella cornice della Doha Bay le altre novità della Casa di Sant'Agata – Urus Performante, Urus S, Huracán Tecnica e Huracán STO a disposizione dei visitatori per un test drive durante la permanenza della Lounge fino al 18 dicembre.

NOTIZIE COLLEGATE

Lamborghini One-Offs Invencible e Auténtica: ultime e uniche

LEGGI DI PIÙ
Consumo di carburante e valori di emissione di tutti i veicoli promossi in questa pagina*; Consumo ed Emissioni combinato: 16-15 mpg; In fase di omologazione: Huracan Sterrato