Fammi una domanda

NEWS

Days of Speed: Urus stabilisce il record su ghiaccio

Il Super SUV Lamborghini Urus ha sfidato il ghiaccio del Lago Baikal per la prima volta durante i Days of Speed, stabilendo il record dei 1.000 metri con una velocità massima di 298 km/h e una velocità media dallo start di 114 km/h.

Urus, guidata dal pilota russo Andrey Leontyev, detentore del record di vincite (ben 18) del Days of Speed, ha dimostrato prestazioni eccezionali e una straordinaria manovrabilità, nonostante la trazione ridotta per le condizioni scivolose del ghiaccio e le forti raffiche di vento. Con un motore V8 biturbo da 650 CV, che vanta una delle più alte potenze specifiche della sua categoria e il miglior rapporto peso/potenza, Urus è uno dei Super SUV più veloci al mondo, capace di accelerare da 0-100 km/h in 3,6 secondi, 0-200 km/h in 12,8 secondi e con una velocità massima di 305 km/h.
 

Konstantin Sychev, Head of Lamborghini Eastern Europe and CIS, ha commentato: "Lamborghini si pone sempre obiettivi ambiziosi e audaci, rafforzando gli ineguagliabili parametri di riferimento delle prestazioni che abbiamo fissato per i nostri prodotti e sostenendo l'innovazione e l'abilità tecnica delle nostre auto supersportive. Questa sfida estrema ha dimostrato ancora una volta che Urus Super SUV offre le prestazioni intrinseche attese di una Lamborghini in termini di accelerazione e velocità massima, nonché di maneggevolezza, su qualsiasi terreno: che si tratti di un'autostrada, di un percorso fuoristrada o addirittura di ghiaccio”
 

I dati ufficiali dell’evento, tenutosi dal 10 al 13 marzo e organizzato dall’azienda di corse LAV, saranno pubblicati ad aprile da FIA (Federazione Internazionale dell'Automobile) e RAF (Federazione Russa dell'Automobile).

Scopri Lamborghini Urus >

Consumo di carburante e valori di emissione per Urus - Consumo di carburante combinato: 14 mpg