Consumo di carburante e valori di emissione per Urus - Consumo di carburante combinato: 14 mpg

Il “Tour d’Eleganza 2019” incanta il Giappone

Torna indietro

[[ formattedDate ]]

Vedere delle Lamborghini straordinarie attraversare panorami incredibili come quelli di Kyoto può dare delle emozioni impareggiabili. È lo spettacolo offerto dal Tour d’Eleganza 2019 che ha permesso agli amanti delle storiche partecipanti al Concorso d’Eleganza di Kyoto di vivere un’esperienza senza paragoni. Due Lamborghini Islero, una Countach 25esimo anniversario ed un LM002 hanno infatti sfilato per 550km sulle strade costiere del mare interno di Seto; a queste si sono aggiunte alcune Urus e la “Best of Show”, la rarissima Lamborghini 3500 GTZ bianca.

Il Tour è partito dal Castello Nijō a Kyoto, l’antica residenza imperiale annoverata nella lista dei Patrimoni dell’Unesco, coloratissimo nella stagione di fioritura dei ciliegi. Le immortali vetture hanno poi attraversato i 13,1 km del Grande ponte di Seto fino ad arrivare alle isole di Shikoku e di Awaji osservando dall’alto un’altra delle meraviglie della zona, il famoso vortice di Naruto.

Viaggiare per il Giappone assaporandone la storia, cucina  e tradizione  regala l’emozione unica di attraversare il tempo in quella commistione fra tradizione e presente che solo l’Asia sa regalare. Un preludio perfetto al “Lamborghini & Design - Concorso d’Eleganza” organizzato dal Lamborghini Polo Storico che si terrà fra il 19 e il 21 settembre in Italia. Il Concorso avrà come sfondo Venezia e le suggestioni di 300 km di panorami costieri fino a Trieste.

“Lamborghini & Design - Concorso d’Eleganza”  >