Consumo di carburante e valori di emissione di tutti i veicoli promossi in questa pagina - Consumo ed Emissioni combinato: 15 - 11 mpg

Nuovo record di vendite per Huracán e Aventador

Torna indietro

[[ formattedDate ]]

Nel primo semestre dell’esercizio 2018 (1 gennaio - 30 giugno), Lamborghini ha registrato un ulteriore aumento delle consegne a livello globale: un nuovo record per il quarto semestre consecutivo. Con un totale di 2.327 vetture consegnate a clienti di tutto il mondo, la Casa del Toro segna un incremento del 11% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente e raggiunge la soglia delle vendite annuali complessive di appena cinque anni fa.

La crescita semestrale è stata trainata dall’aumento delle vendite dei due modelli supersportivi Huracán e Aventador: le consegne del Super SUV Urus sono infatti iniziate solo a luglio, come da pianificazione iniziale. 
Sostenute dall’aumento vertiginoso delle vendite della Huracán Performante, le consegne a livello mondiale dei modelli Huracán nelle versioni Coupé, Spyder e da circuito hanno registrato un aumento superiore alla media del 15%, passando da 1.400 a 1.604 unità. Il modello Aventador si è mantenuto sui livelli elevati del periodo precedente con 673 unità consegnate.

Per l’intero esercizio 2018 e per il futuro, Lamborghini prevede un solido percorso di crescita, in cui ancora una volta il mercato principale è rappresentato dagli Stati Uniti, seguiti da Giappone, Regno Unito, Germania, Canada, Italia e Greater China (Cina continentale, Hong Kong e Macao). La regione che ha registrato il più alto numero di vendite è stata l’Europa, con un aumento superiore al 30%.

Stefano Domenicali, Presidente e CEO di Automobili Lamborghini, ha commentato: “Lamborghini si conferma in ottime condizioni, anno dopo anno. Il raggiungimento di un nuovo record assoluto per il quarto semestre consecutivo testimonia il valore del nostro brand, del prodotto e della nostra strategia commerciale. Un successo ancor più straordinario se si considera che siamo in grado di gestire una doppia sfida, senza precedenti, ovvero creare nuovi modelli nel segmento delle auto supersportive, incrementando al contempo la produzione del nostro atteso Super SUV Urus. Questa svolta radicale nella lunga storia di Automobili Lamborghini è resa possibile solo grazie alla passione, all’impegno e alla competenza del nostro ineguagliabile team. Dopo aver superato per la prima volta nel 2017 la soglia del miliardo di euro di fatturato e con le prime consegne del nostro Super SUV che iniziano in questi giorni, siamo pronti a entrare in una nuova dimensione, continuando a garantire l’esclusività del nostro marchio.”