Miura S: un altro capolavoro restaurato

Torna indietro

[[ formattedDate ]]

Lamborghini Polo Storico completa il restauro di un altro capolavoro: la Miura S del 1971 con numero di telaio 4845 torna a risplendere nella sua livrea Verde Scandal e nei suoi accoglienti interni in pelle blu. Dopo essersi aggiudicata quest'estate il premio The Best 1970s Car al prestigioso Concorso d'Eleganza di Hampton Court Palace a Londra, questa leggendaria vettura perfettamente restaurata è stata recentemente riconsegnata al suo proprietario nel corso di un evento su pista dedicato.

All'epoca fu l'unica Miura a fare rotta per il Sud-est asiatico: dopo essere stata terminata e spedita a Singapore al suo primo proprietario il 28 giugno 1971, non ha più fatto ritorno in Europa. Questo gioiello con guida a destra ha percorso poco più di 1300 miglia da nuova e, con molta probabilità, è oggi la Miura che ha percorso meno chilometri al mondo.

Rimasta lontano dalla strada dalla fine degli anni ’70, nel 2009 è stata acquistata dall’attuale proprietario, un collezionista indonesiano che, sul finire del 2016, ha chiesto al Polo Storico di occuparsi di un restauro completo della vettura. Sin dall'inizio, questa Miura S ha calamitato l'attenzione del pubblico del Concorso. E non ha fatto certo eccezione S.A.R. il Principe Micheal del Kent, patron del concorso, che si è soffermato a lungo ad ammirarla e a chiedere informazioni sul suo restauro.