Lamborghini Huracán GT3: trionfo al campionato International GT Open

Torna indietro

[[ formattedDate ]]

La Lamborghini Huracán GT3 si impone per la seconda volta consecutiva nell’International GT Open. Dopo aver conquistato il titolo 2016 della serie europea con la squadra Orange 1 Team Lazarus, quest’anno è la volta del team italiano Imperiale Racing: il team emiliano, sulla pista di Barcellona che ha ospitato l’ultimo round della serie, mette il sigillo sul titolo 2017 con la vettura numero 63, quella affidata ai piloti ufficiali di Lamborghini Squadra Corse Marco Mapelli e Giovanni Venturini, con quest’ultimo in testa alla classifica di campionato. 

Il titolo 2017 dell’International GT Open arriva dopo una stagione in cui il team Imperiale Racing, impegnato con due Huracán GT3 più una terza vettura a partire dal round di Silverstone, ha raccolto successi pressoché in ogni tappa del campionato. La numero 63, con Giovanni Venturini prima in coppia con Thomas Biagi e successivamente con Marco Mapelli, è andata a punti in ogni gara, centrando 2 vittorie (Hungaroring Gara 1 e Barcellona Gara 1) e 4 secondi posti (Estoril, Paul Ricard, Silverstone e Monza) concludendo così la stagione a quota 114 punti, 8 di vantaggio sulla BMW M6 GT3 diretta inseguitrice.

Stagione positiva anche per gli altri alfieri del team Imperiale Racing, a partire da Thomas Biagi che ha concluso al quarto posto fino all’esperto Vito Postiglione, ancora in lotta per il Lamborghini Super Trofeo Europa, che ha chiuso il campionato in undicesima piazza con l’ultimo round di Barcellona svolto in coppia con il Factory Driver di Lamborghini Christian Engelhart.

Per la Lamborghini Huracán GT3, la stagione 2017 rappresenta quindi un ulteriore anno di crescita non soltanto in termini di presenze nei vari campionati GT di tutto il mondo (circa 60 Huracán GT3 che competono in 12 serie internazionali e nazionali), ma soprattutto sotto il profilo dei risultati sportivi. 

La vettura GT di Sant’Agata Bolognese ha conquistato in totale ben 8 titoli, tre nelle classifiche team e cinque in quelle piloti: Grasser Racing Team nella Blancpain GT Series, Barwell Motorsport nel British GT Championship, Imperiale Racing nell’International GT Open. Ancora, i titoli piloti sono arrivati nel Blancpain GT Series assoluto ed Endurance (Bortolotti, Caldarelli ed Engelhart), Campionato Italiano GT (Beretta e Frassineti), International GT Open (Venturini) e Michelin GT3 Le Mans Cup (Babini e Busnelli).

opzioni
testo
contrasto
start/stop
Condividi sui social