Consumo di carburante e valori di emissione per Urus - Consumo di carburante combinato: 14 mpg

La prima hypercar Squadra Corse e Urus ST-X: anteprime mondiali

Torna indietro

[[ formattedDate ]]

La nuova hypercar da 12 cilindri sviluppata da Squadra Corse, che debutterà nel 2020 ed è protagonista di un teaser suggestivo; Urus ST-X, che ha affrontato la pista per la prima volta sotto la guida del nove molte campione di motocross Tony Cairoli: sono queste le fantastiche anteprime che Lamborghini ha in serbo per la World Final 2019 di Jerez.

La prima hypercar targata Squadra Corse

Motore V12 aspirato da 6,5 litri e 830 CV: è questo il purosangue supersportivo, sviluppato da Squadra Corse per la pista (ma non per le competizioni) e progettato dal Centro Stile Lamborghini, che a Jerez farà sfoggio di alcune delle sue caratteristiche distintive, tra cui la grande ala posteriore, l’airscoop sul tetto e il cofano anteriore racing con doppia presa d’aria. Non meno significativi sono poi il telaio anteriore in alluminio, la monoscocca in fibra di carbonio per garantire il migliore livello di sicurezza, il rollcage in acciaio per massimizzare rigidezza torsionale e flessionale, la trasmissione Xtrac sequenziale a 6 rapporti con funzione strutturale portante e i braccetti del comparto sospensioni direttamente collegati alla scatola dal cambio – a garanzia di una cinematica ottimale e di un sensibile miglioramento del rapporto rigidezza\peso.

Ultimo, ma non meno importante, l’innovativo differenziale meccanico autobloccante, che consente al pilota di regolarne il precarico in modo dinamico, per ottimizzare la guidabilità in base al circuito e alle condizioni dell’asfalto.

 

Urus ST-X

 

Primo Super SUV a fare il suo ingresso nel mondo delle corse, Urus ST-X monta un V8 biturbo ed è stato notevolmente alleggerito. Se davanti protagonista è il cofano in fibra di carbonio con prese d’aria supplementari, dietro sono l’ala in carbonio e gli scarichi da competizione a catturare lo sguardo. 

La carrozzeria è dominata dal colore verde Mantis, simbolo di Lamborghini Squadra Corse, messo in risalto dai dettagli rossi; l’abitacolo, rinforzato con roll-bar tubolare, è dotato di sedili racing e impianto di estinzione di sicurezza. La gara di debutto è prevista nel corso delle World Finals 2020 di Misano Adriatico, quando i vincitori delle quattro classi del Lamborghini Super Trofeo sfideranno celebrità del Motorsport a due e quattro ruote su uno speciale tracciato.