sustainability section header

Sostenibilità

Automobili Lamborghini è impegnata a rendere i suoi obiettivi economici e di business conformi alla salvaguardia e al miglioramento continuo delle condizioni ambientali e dell’efficienza energetica.

L’azienda sta realizzando una strategia integrata per l’ambiente basata sull’innovazione sia dei processi produttivi sia del prodotto. Questo impegno comprende l’obiettivo di rendere l’intero stabilimento CO2  neutrale entro il 2015. 

La realizzazione di un impianto fotovoltaico integrato da 17.000 metri quadrati sullo stabilimento è parte di questo impegno.

Automobili Lamborghini è, inoltre, la prima ed unica azienda costruttrice di automobili in Italia ad avere ottenuto la certificazione ambientale EMAS. Tale importante riconoscimento le è stato assegnato a luglio 2009, pochi mesi dopo aver ricevuto la certificazione ISO 14001, soddisfacendo gli standard internazionali sulla gestione ambientale.

Nel 2011 è stato inaugurato il Parco Lamborghini, dedicato all’iniziativa “Lamborghini per la biodiversità - Progetto di ricerca Foresta di Querce”, che ha previsto la messa a dimora di oltre 10.000 giovani piante di quercia in un’area di circa 70.000 m2 nel Comune di Sant’Agata Bolognese. Si tratta di uno studio sperimentale volto all’analisi delle relazioni tra piante, loro densità, clima e CO2, realizzato in collaborazione con il Comune di Sant’Agata Bolognese e le Università di Bologna, Bolzano e Monaco di Baviera.

Automobili Lamborghini è inoltre la prima azienda costruttrice di automobili in Italia ad avere ottenuto nell’ottobre 2011 la certificazione ISO 50001, che conferma il forte impegno dell’azienda verso il miglioramento costante delle prestazioni energetiche in tutti gli ambiti.

Nel novembre 2012, Lamborghini ha siglato un accordo con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare – il primo assoluto in Italia in campo automobilistico – per l’avvio di una collaborazione volta a promuovere iniziative dedicate alla valorizzazione della sostenibilità ambientale dei processi produttivi e dei prodotti.

Attraverso tale accordo è stata definita una metodologia per l’analisi e la contabilizzazione del totale delle emissioni di CO2 prodotte (carbon footprint), durante le fasi di realizzazione delle monoscocche e delle parti in fibra di carbonio, nell’ottica di una loro riduzione e/o neutralizzazione.

A seguito di questo progetto, Lamborghini ha ottenuto nel settembre 2013 la certificazione ISO 14064. Tale certificazione è la prima al mondo rilasciata dall’ente DNV.

POLITICA AMBIENTALE COMPLETA